Spaghetti Funk Crew

La SPAGHETTI FUNK è stata fondata nel 1994 dal leader storico degli Articolo 31 J-Ax, dal writer Raptuz e dallo rapper milanese Space One, ispirati da Franco Godi.

Inizialmente la SPAGHETTI FUNK era più ampia e comprendeva vari esponenti della scena hip hop/funk italiana come Chief, Solo Zippo, Huda, Osi, Shirley, Ena, Posi Argento, Pooglia Tribe, DJ Enzo e Dj Jad e le discipline praticate erano il Rap, Pop Rap, Gangsta Rap, Funk, Punk Rock, Alternative Rock, Writing ed produzioni street video.

A caratterizzare questi MCs e DJs era dunque la somiglianza di stile, di contenuti e di musica, legata ad una componente funk, oltre che rap ovviamente.

Il legame tra questi artisti è nato intorno al 1994 e si è rafforzato nel 1998 quando tutti insieme intrapresero un tour per l’Italia, per promuovere l’album Nessuno degli Articolo 31. Oggi la SF non è più unita come in passato, gli Articolo 31 stessi, un tempo colonna portante della crew, hanno cambiato genere musicale e i Gemelli DiVersi sono passati a delle a sonorità più easy stile.

Alcuni artisti della crew hanno però ripreso lo stile della Spaghetti Funk originale, un esempio ne è Grido dei Gemelli Diversi e membro della Spaghetti Funk, che, nel 2006 ha pubblicato su Internet una nuova canzone, prodotta da THG dal titolo Standing ovation, parodia del singolo di Fabri Fibra Applausi per Fibra e risposta allo stesso Fibra, reo di aver insultato la musica dei Gemelli DiVersi (e di Grido in particolare) nel brano Idee Stupide.

La Spaghetti Funk si è riunita inoltre per nuovo brano contenuto nell'album di Il ritorno di Space One. Il titolo del brano è "Amici un cazzo" e vede la produzione di THG; al microfono si avvicendano lo stesso Space One, insieme a J Ax, Grido e Thema. Di fatto DJ Jad è fuori dalla crew da quando gli ARTICOLO 31 hanno deciso di intraprendere strade diverse con produzioni da solisti.

Non esistono album della SPAGHETTI FUNK, ma tra i suoi componenti possiamo trovare numerosissime collaborazioni:

  • Dall'album Strade di città degli Articolo 31:
    Strade Di Città (ft. Chief)
  • Dall'album Messa di vespiri degli Articolo 31:
    Stiloso con stile (ft. Solo Zippo)
  • Dall'album Così com'è degli Articolo 31:
    Latin Lover (ft. Space One)
  • Dall'album Nessuno degli Articolo 31:
    Non C'É Sveglia (ft. Space One e Thema)
    Vai Bello (ft. DJ Enzo, Space One, Shirley , Grido e Thema)
    Buon Sangue Non Mente (ft. Grido)
  • Dall'album Xché sì degli Articolo 31:
    Strade Di Città 2000 (ft. Chief & Mia Cooper)
    Ouh!! (ft. Space One)
    Luna park Mentale (ft. Posi Argento)
    Il Motivo (ft. Strano)
    Il Mio Consiglio (ft, Grido & Thema)
  • Dall'album Domani smetto degli Articolo 31:
    Gente Che Spera (ft. Reverendo dei Pooglia Tribe)
    Passa Il Funk (ft. Tony Fine, Space One, Thema)
    Due Su Due (ft. Grido)
  • Dall'album Tutti contro tutti di Space One:
    I primi Della Lista (ft. J Ax)
    Tutti contro tutti (ft. DJ Enzo e J Ax)
  • Dall'album 4x4 dei Gemelli DiVersi:
    Cavaliere Senza Re Parte 2 (ft. J Ax)
    Made in Italy (ft. Space One)
  • Dall'album Cantastorie di Space One:
    A.A.D.D.S.S (ft. Posi Argento, Grido, J Ax e Thema)
    Colpo di Tacco (ft. Pooglia Tribe)
    Pezzi degli Articolo 31, fuori discografia:
    Adriano Vacci Piano (ft. Solo Zippo)
    Cavaliere Senza Re Parte 1 (ft. Grido)
    Spaghetti Funk(ft. Grido, Thema e Space One)
  • Dall'Album Ritorno di Space One:
    Amici Un Cazzo (ft. J Ax, Grido e Thema)
    Giusto O Sbagliato (Feat. Chief)
    Vorrei Tenerti Stretta (Feat. Strano)

- home page -


www.SpaghettiFunk.it 2000-2015 Il materiale di questo sito coperto da copyright.
SPAGHETTI FUNK | OFFICIAL WEB SITE CREW